MEDIA
Wärtsilä in Italia

Wärtsilä partecipa all’Offshore Mediterranean Conference di Ravenna

  • Comunicato stampa
23 marzo 2015 at 10:00 E. Europe Standard Time

L’Azienda terrà due sessioni sul ruolo crescente del GNL e sulle tecnologie per le applicazioni offshore


Wärtsilä, azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni di power generation per il settore marino e dell’energia, parteciperà all’Offshore Mediterranean Conference che si terrà a Ravenna dal 25 al 27 marzo 2015.

L’Azienda presenterà soluzioni e tecnologie volte a supportare le applicazioni offshore come i rimorchiatori e le FPSO (unità galleggianti di produzione, stoccaggio e scarico) oltre a discutere i vantaggi che il GNL può assicurare a un settore che, da un lato, vede una legislazione ambientale più stringente e, dall’altro, ha la necessità di diventare più efficiente.

“Wärtsilä sta puntando e investendo molto sul GNL” afferma Marco Golinelli, Vice President Power Plants Wärtsilä Italia. “Negli anni abbiamo messo a punto una gamma di prodotti capaci di soddisfare le diverse esigenze del mercato come i motori dual-fuel, che possono essere utilizzati in diversi ambiti, dal mercantile all’offshore, passando per i traghetti e i rimorchiatori. Queste soluzioni sono in grado di assicurare benefici sia agli operatori del settore sia al territorio garantendo efficienza dal punto di vista economico e ambientale.”

Carlo Contessi, General Manager Applications Development di Wärtsilä Italia, aggiunge “Utilizzando il GNL come combustile è possibile ridurre le emissioni di CO2 del 25%, quelle di azoto dell’80% e quasi totalmente quelle di zolfo e il particolato. Wärtsilä, con oltre 12.000.000 di ore operate con i suoi motori dual-fuel, può affermare con certezza che il gas rappresenta un’alternativa valida e concreta per il settore marino”.

Il giorno 25 marzo alle ore 16.30 Wärtsilä organizzerà un aperitivo per incontrare clienti, partner e giornalisti presso lo stand P16 del padiglione 6. 

© 2020 Wärtsilä