MEDIA
Wärtsilä in Italia

I sistemi di tenuta Wärtsilä ottengono il riconoscimento di Lloyd’s Register per il rispetto dei requisiti EPA

  • Comunicato stampa
10 luglio 2014 at 10:00 E. Europe Standard Time

Wärtsilä ha ricevuto un’importante riconoscimento da parte del Lloyd’s Register per i suoi sistemi di tenuta della linea d’assi Wärtsilä Airguard e Wärtsilä Oceanguard. Il riconoscimento da parte del registro navale britannico conferma che i sistemi di tenuta soddisfano i requisiti stabiliti dall’Agenzia americana per la Protezione dell’Ambiente (EPA). Wärtsilä, leader nella fornitura di soluzioni e servizi per il settore navale, è la prima società del settore a ottenere tale riconoscimento dal Lloyd's Register.

Nel mese di marzo 2014, Wärtsilä ha annunciato che i sistemi di tenuta Wärtsilä Airguard e Wärtsilä Oceanguard potranno continuare a utilizzare olio minerale, poiché soddisfano le linee guida stabilite dall'Agenzia americana per la Protezione dell'Ambiente Vessel General Permit – revisione 2013. Dato che i sistemi di tenuta Wärtsilä Airguard e Wärtsilä Oceanguard rispettano i requisiti normativi, gli armatori e gli operatori di unità commerciali oltre i 79 piedi (24 metri) che navighino all’interno delle acque territoriali statunitensi con a bordo uno di questi sistemi non sono tenuti a passare all'uso di un Lubrificante Accettabile per l’Ambiente (EAL).

Il riconoscimento da parte del Lloyd’s Register, ricevuto in data 22 maggio 2014, conferma che i sistemi Wärtsilä Airguard e Oceanguard sono adeguati allo scopo per cui sono stati progettati e soddisfano i requisiti della sezione 2.2.9 del Vessel General Permit stabilito dell’EPA in condizioni operative standard.

Prima dell’approvazione, il Lloyd's Register ha condotto un’indagine per stabilire se i sistemi di tenuta presentino una interfaccia "oil to sea" nel corso delle normali operazioni. I risultati hanno mostrato che i sistemi di tenuta della linea d’assi Wärtsilä Airguard e Oceanguard possono essere usati insieme a oli minerali e a un’ampia gamma di Lubrificanti Accettabili per l’Ambiente, come definito all’interno del documento US EPA VGP 2013. Si è inoltre verificato che i sistemi di tenuta della linea d’assi Wärtsilä difficilmente subiscono perdite di oli minerali in mare in condizioni operative standard.

Crescita della domanda per sistemi di tenuta tecnologicamente avanzati

Gli armatori puntano sempre più a ottimizzare la gestione dei costi del ciclo di vita delle navi. La domanda nei confronti di componenti quali i sistemi di tenuta si sta spostando verso prodotti tecnologicamente avanzati, che offrono una vita utile più lunga tale da ammortizzare l’alto costo iniziale. Un altro fattore importante nell’industria navale è rappresentato dalle normative ambientali. Per gli operatori, nuove normative potrebbero non solo tradursi in conseguenze finanziarie e legislative, ma anche nel totale divieto di solcare determinate zone territoriali con unità che non siano adeguate alle nuove normative. Di conseguenza si registra un aumento della domanda di sistemi di tenuta più performanti e affidabili, lubrificanti biodegradabili e sistemi lubrificati interamente ad acqua con impatto ambientale azzerato. Wärtsilä, che tra le proprie soluzioni vanta un’ampia gamma di prodotti lubrificati sia a olio che ad acqua, gode di una posizione eccezionale nell'offrire agli armatori sistemi in grado di ottimizzare i costi legati al ciclo di vita e soddisfare nel contempo i requisiti normativi.

 

Immagini:

Immagine 1

Immagine 2: Wärtsilä Airguard 
Immagine 3Wärtsilä Oceanguard

© 2020 Wärtsilä