MEDIA
Wärtsilä in Italia

Wärtsilä illustra i vantaggi della cogenerazione alla Sesta Conferenza Nazionale per l’Efficienza Energetica

  • Comunicato stampa locale
09 dicembre 2014 at 10:00 E. Europe Standard Time

Wärtsilä, azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni di power generation per il settore marino e dell’energia, partecipa alla Sesta Conferenza Nazionale per l’Efficienza Energetica in programma a Roma il 9 e 10 dicembre 2014.

L’attuale situazione di mercato ha messo in evidenza alcune criticità importanti: un parco di centrali non sufficientemente dinamiche e, al tempo stesso, una domanda in costante calo. Alla sovracapacità e inadeguatezza del sistema si aggiunge anche il rischio di dismissioni nel medio periodo, tali generare carenza di generazione.

“In una fase cosi critica è importante  ripensare il mix produttivo in modo prospettico e considerare la cogenerazione per i suoi molteplici vantaggi” afferma Marco Golinelli, Vice President Power Plants di Wärtsilä Italia. “La cogenerazione è in grado di assicurare efficienza e flessibilità e può contribuire a rispondere a norme ambientali sempre più severe, a una domanda di energia fluttuante e alla volatilità dei prezzi e disponibilità dei combustibili. Inoltre, nonostante domanda generale di energia da gennaio a ottobre di quest’anno sia diminuita del 3%, il fotovoltaico ha registrato un aumento di produzione del 10% (dati Terna). È il momento giusto per capire che tipo di generazione vogliamo adottare nel prossimo futuro. Possiamo produrre energia che sia sostenibile ed economicamente praticabile già adesso, senza aspettare il 2030 come richiesto dalla Comunità Europea”.

Wärtsilä è il primo costruttore di soluzioni di generazione distribuita  basate su motori a combustione interna in grado di operare con diversi combustibili e con un’efficienza elettrica netta fino al 48% in ciclo semplice, stabile per tutto il range di carico e superiore al 90% in assetto cogenerativo.

© 2020 Wärtsilä