MEDIA
Wärtsilä in Italia

Wärtsilä presenta il nuovo motore Wärtsilä 31: il successo dell’efficienza

  • Comunicato stampa
02 giugno 2015 at 13:00 E. Europe Standard Time

Wärtsilä 31 è il motore completamente nuovo, medium-speed con tecnologia avanzata presentato al mercato da Wärtsilä in occasione della Fiera Nor-Shipping 2015 in svolgimento a Oslo in Norvegia. Un motore che ha ridotto significativamente la necessità di manutenzione ed allo stesso tempo ha aumentato l’efficienza nei consumi, la flessibilità nell’uso del carburante, e l’ottimizzazione operativa raggiungendo livelli totalmente nuovi che vanno ben aldilà delle soluzioni attualmente disponibili sul mercato. Il consumo di carburante nei motori diesel è ridotto a soltanto 165g/kWh.

Il motore Wärtsilä 31 è stato progettato per soddisfare diversi tipi di navi che richiedano la propulsione del motore principale con un range di potenza che va da 4,2 a 9,8 MW. Nel settore offshore, il Wärtsilä 31 è adatto agli AHTS, OSV, alle navi di perforazione e alle unità semi sommergibili, che richiedono flessibilità operativa, alta densità di potenza, alti livelli di sicurezza e lunghi intervalli fra una revisione e l’altra. Allo stesso tempo, nei settori delle navi da crociera e dei traghetti, il motore Wärtsilä 31 consentirà agli armatori e agli operatori di risparmiare sulle spese del carburante e mantenere alti standard dal punto di vista ambientale. Nell’ambito delle navi mercantili infine, il Wärtsilä 31 è adatto come motore principale per navi cisterna, navi rinfusiere e porta container di piccole e medie dimensioni.  

Il motore Wärtsilä 31 è disponibile in tre versioni; Diesel, Dual-Fuel (DF) e Spark-Ignited Gas (SG). La caratteristica multi-fuel del Wärtsilä 31 consente agli operatori di utilizzare diversi tipi di carburanti, da quelli molto leggeri al pesante diesel, fino ad una serie di gas differenti.  

Un lungo lavoro di progettazione e un design modulare hanno reso possibile la realizzazione di un maggior numero di parti comuni ai diversi modelli, rendendo così il motore adattabile alle richieste progettuali più complesse. Inoltre, le operazioni di manutenzione possono essere semplificate, e il tempo e i costi per eventuali conversioni ridotti al minimo.  

Il notevole aumento di efficienza e flessibilità del carburante corrisponde ad una  riduzione significativa dei costi di manutenzione. Ad esempio, la prima revisione sul Wärtsilä 31 è prevista soltanto dopo 8000 ore di funzionamento, mentre gli altri motori marini standard necessitano di manutenzione dopo 2000 ore. 

“Anni di sviluppo e progettazione si materializzano oggi con il motore Wärtsilä 31. Con questo prodotto, Wärtsilä è in grado di offrire ai suoi clienti il motore più avanzato, potente, efficiente, flessibile ed ecologico dell’industria marina. Questo progetto, basato su una tecnologia all’avanguardia, segna un importante passo vanti, e possiamo quindi dare il via ad un nuovo livello di ottimizzazione valido per l’intera vita di una nave,” ha affermato Roger Holm, Senior Vice President, Ship Power Engines, Wärtsilä.

Il Wärtsilä 31 è disponibile nelle seguenti configurazioni 8V, 10V, 12V, 14V e 16V. Tra le molteplici caratteristiche di questo motore spiccano gli ultimi modelli di sistemi di iniezione, sistemi di controllo del motore, e tecnologie charge-air. Può essere utilizzato per impianti a trasmissione meccanica, per produrre elettricità se accoppiato ad un generatore, per istallazioni ibride e heavy-duty o come motore ausiliario.

Link per maggiori informazioni sul motore Wärtsilä 31:
Wärtsilä 31 on wartsila.com
 
Immagine del motore Wärtsilä 31

 

© 2020 Wärtsilä