MEDIA
Wärtsilä in Italia

Gas, combustibile ed energia solare: ecco il mix dell’efficienza energetica di Wärtsilä

  • Comunicato stampa
  • Comunicato stampa locale
23 giugno 2014 at 10:00 E. Europe Standard Time

Wärtsilä, fornitore leader nel settore energetico di soluzioni della generazione distribuita efficiente e flessibile, in collaborazione con SGE (Società Gestioni Elettriche di Trieste), ha portato a termine un progetto di ottimizzazione energetica nello stabilimento di Triestecon l'installazione di 3.918 moduli fotovoltaici policristallini da 255 W l’uno e una nuova cabina elettrica di trasformazione dedicata, per una potenza installata pari a 999.09 kW.

Grazie al nuovo impianto fotovoltaico Wärtsilä potrà beneficiare di 1.2 GWh /anno di energia elettrica prodotta dall’impianto (5 % del fabbisogno dello stabilimento) e di una riduzione di ~ 8.972.000 kg di CO2 che non verranno emessi nell’atmosfera.

Wärtsilä beneficerà dell’ultimo incentivo del GSE (V°Conto Energia) che permetterà all'azienda un ritorno dell’investimento in circa 8 anni e mezzo.

"Quest'ultimo importante investimento va a completare la nostra transizione verso un sistema di sostenibilità che vede l'integrazione di fonti energetiche diverse - afferma Marco Golinelli, Vice President di Wärtsilä Italia - In particolare Wärtsilä utilizza combustibili, gas, energia elettrica e ora, grazie alla collaborazione con SGE, anche energia solare. La nostra ambizione è quella di vedere applicato il nostro Smart Power System nelle aziende di tutto il mondo per raggiungere dei benefici globali in termini economici ma soprattutto ambientali."

 

Foto: Wartsila impianto fotovoltaico e Wartsila impianto fotovoltaico 2

© 2020 Wärtsilä