MEDIA
Wärtsilä in Italia

Wärtsilä si prepara ad una ristrutturazione delle sue divisioni Marino ed Energia come conseguenza della debolezza del mercato.

  • Comunicato stampa
21 aprile 2016 at 09:25 E. Europe Standard Time

Wärtsilä si prepara a riallineare la sua organizzazione, i suoi processi e le sue risorse all’indebolito mercato delle nuove costruzioni ed al contesto di forte concorrenza. Il programma riguarderà principalmente l’operatività globale del personale di Marine Solutions ed Energy Solutions ma verranno anche riviste le posizioni generiche nei paesi coinvolti. Inoltre, Wärtsilä ha in previsione una maggiore concentrazione delle attività relative a R&D dei motori in Finlandia, con l’intento di ridurre i cicli di sviluppo. Il riallineamento comporterà la riduzione di circa 550 posti di lavoro, dei quali circa 270 in Finlandia.

Prendendo questi provvedimenti, Wärtsilä intende ottenere un risparmio nelle aree coinvolte per 50 milioni di Euro. L’effetto di questo risparmio si concretizzerà gradualmente a partire dal secondo trimestre 2016 ed avrà pieno effetto dalla fine del 2017. I costi ridotti dalle misure di ristrutturazione saranno di circa 50 milioni di Euro.

Le condizioni di mercato si sono indebolite per quanto riguarda il business degli impianti Wärtsilä. Nonostante si sia percepito qualche miglioramento nel mercato per la produzione di energia, la situazione di concorrenza rimane difficile. Inoltre, il mercato marino continua ad essere problematico per l’effetto combinato di una sovra-capacità di navi mercantili ed una costante mancanza di domanda nel segmento offshore. Va aggiunto che vi sono i rischi relativi alle continue richieste da parte degli armatori di negoziare dilazioni dei contratti in essere.

“Queste spiacevoli revisioni devono essere effettuate per poter mantenere una posizione competitiva sul mercato. Faremo il massimo per poter fornire supporto a coloro il cui posto di lavoro sarà coinvolto in questo processo. Il nostro impegno nei confronti dei clienti rimane solido” ha detto Jaakko Eskola, Presidente & CEO, Wärtsilä Corporation.

L’effetto di questa ristrutturazione verrà dettagliato quando saranno iniziati i processi di consultazione nei paesi coinvolti, secondo le pratiche e le leggi locali.

 

© 2020 Wärtsilä